Condizioni generali di vendita

DEFINIZIONI

Ai fini del presente contratto si intende per:

  • Fornitore”: la Giorgetti & Partners – Pleasure Yacht Consultants s.r.l., con sede legale in Venezia (VE), Cannaregio 3837/A, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Venezia Rovigo 04421490279;
  • Cliente finale”: il soggetto, ivi compresa l’impresa, che richiede il Servizio di analisi predittiva degli oli lubrificanti per l’utilizzo diretto su motori/macchinari di proprietà o nella propria disponibilità;
  • Cliente professionale”: l’impresa che richiede il Servizio di analisi predittiva degli oli lubrificanti per l’utilizzo professionale su motori/macchinari di terzi;
  • Cliente rivenditore”: l’impresa che, con la finalità di rivenderli a terzi, acquista i kit per il prelievo, la conservazione e la spedizione al laboratorio di analisi chimica di un campione di olio lubrificante più avanti descritti ai punti 2.1) e 2.2) delle premesse;
  • Cliente”: indica unitariamente l’insieme dei predetti Clienti finali, Clienti professionali e Clienti rivenditori;
  • Contratto”: indica il Contratto di vendita, i documenti ad esso allegati, le presenti Condizioni generali di vendita e gli atti richiamati che costituiscono complessivamente la disciplina dei rapporti tra le parti;
  • Richiesta di Attivazione”: è la proposta del Cliente in cui viene richiesto il Servizio;
  • Servizio”: è il servizio di analisi chimica predittiva degli oli lubrificanti finalizzata alla individuazione dello stato generale del motore/macchinario e del relativo olio lubrificante realizzato mediante una procedura, ideata dal Fornitore, che consente di ridurre i tempi e i costi delle operazioni di prelievo di campioni di olio motore/macchinario e successiva analisi.

 

PREMESSA

  1. il Fornitore gestisce una impresa che opera nel settore dell’analisi predittiva degli oli lubrificanti finalizzata alla individuazione dello stato generale del motore/macchinario e del relativo olio lubrificante con gli obiettivi di ridurre i rischi derivanti da malfunzionamento e di ottimizzare i costi di manutenzione degli stessi;
  2. il Servizio, per sue caratteristiche tecniche, non può essere eseguito su motori ”a 2 tempi“ alimentati a miscela (carburante e olio);
  3. il Servizio può essere acquistato con diverse modalità:
  • mediante acquisto e utilizzo di un kit per il prelievo, la conservazione e la spedizione al laboratorio di analisi chimica di un campione di olio lubrificante in uso nel motore/macchinario;
  • mediante acquisto e utilizzo di un kit per il prelievo, la conservazione e la contestuale spedizione al laboratorio di analisi chimica di due campioni di olio lubrificante in uso nel motore/macchinario;
  • a pacchetto, mediante acquisto di un numero (da concordare) di analisi al quale corrisponderà la fornitura del materiale necessario per il prelievo, la conservazione e la spedizione al laboratorio di analisi chimica di più campioni di oli lubrificanti in uso in motori/macchinari;
  • in abbonamento, mediante acquisto di un numero (da concordare) di analisi, da effettuare entro un determinato lasso di tempo, al quale corrisponderà la fornitura del materiale necessario per il prelievo, la conservazione e la spedizione al laboratorio di analisi chimica di più campioni di oli lubrificanti in uso in motori/macchinari.
  1. i clienti sono interessati a conoscere le condizioni dello stato lubrificante del motore/macchinario, di anomalia o usura di un apparato motore/macchinario così come deducibili dall’analisi chimica dell’olio lubrificante in uso nello stesso e finalizzata ad individuarne la presenza di contaminanti liquidi e/o solidi oltre che le eventuali condizioni di alterazione dell’olio lubrificante stesso.

OGGETTO, CONCLUSIONE E DURATA DEL CONTRATTO

Art. 1. Oggetto

Oggetto del Contratto è il servizio di analisi predittiva di oli lubrificanti per il corrispettivo che deve intendersi incluso nel prezzo di attivazione del servizio, secondo le condizioni di cui agli articoli successivi.

L’attivazione del servizio dà diritto a ricevere, in dipendenza della scelta operata dal Cliente, il materiale occorrente per eseguire i prelievi oltre a garantire l’esecuzione della/e analisi di olio.

Il Cliente e il Cliente finale non potranno acquistare il servizio per rivenderlo a terzi.

I diritti di proprietà intellettuale, i marchi e le soluzioni tecnologiche relativi al Servizio sono e rimangono di titolarità del Fornitore, qualora non sia espressamente indicata la titolarità da parte di terzi.

Art. 2. Conclusione del contratto

  1. Se la richiesta da parte del Cliente avviene tramite il sito internet del Fornitore, il contratto sarà valido ed efficace a partire dalla data di attivazione del servizio sul sito della società. La procedura di attivazione non sarà completabile prima che il Fornitore abbia riscontro nel proprio c/c del pagamento effettuato dal Cliente. L’attivazione non si perfeziona inoltre in caso di mancata conferma dell’esattezza e veridicità dei dati anagrafici e dei dati relativi al prelievo forniti dal Cliente.

Il Fornitore si riserva comunque la facoltà, in ogni caso e a propria discrezione, di non accettare l’attivazione del servizio, restituendo in tale caso al committente il prezzo pagato.

2.2 Se la richiesta da parte del Cliente avviene attraverso i canali tradizionali (ad es. telefono, mail, vendita diretta o con agenti e rappresentanti) il contratto sarà valido ed efficace a partire dalla data di stipula dello stesso o di formale accettazione da parte del Fornitore di ordini che potranno essere precisati anche mediante scambio di corrispondenza. Anche in questi casi, tuttavia, il Cliente sarà tenuto, pena l’impossibilità di fornire il Servizio da parte del Fornitore, a completare la procedura di attivazione con le stesse modalità sopra descritte al punto 2.1.

Art. 3 – Modalità di esecuzione del servizio

Il Fornitore, nell’esecuzione dei servizi indicati nell’articolo precedente, avrà la facoltà di avvalersi della collaborazione, della consulenza e delle prestazioni di imprese e professionisti esterni senza necessità di autorizzazione da parte del Cliente.

Le spese che il Fornitore potrà incontrare nello svolgimento della prestazione, comprese quelle di viaggio, trasporto, per il personale eventualmente impiegato, e per qualsiasi altro tipo di attività inerente allo svolgimento del suo incarico, sono a suo completo carico.

CORRISPETTIVI

Art. 4. Corrispettivo

Nel caso di acquisto sul sito internet, il corrispettivo dovuto dal Cliente per l’erogazione del Servizio è pari al prezzo indicato sul sito internet della società da pagare anticipatamente nel momento dell’attivazione del servizio; nel caso di acquisto con utilizzo di diverse modalità di contrattazione, il corrispettivo dovuto dal Cliente e le modalità di pagamento saranno di volta in volta convenute tra le parti.

RESPONSABILITA’

Art. 5. Responsabilità del Cliente

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza e di accettare senza riserva alcuna che la qualità dei risultati delle analisi chimiche sul campione di olio da lui prelevato e inviato al Fornitore dipendono in modo determinante dal rispetto delle modalità di prelievo e di invio del campione medesimo indicate nelle “Istruzioni per il prelievo e invio dell’olio” contenute all’interno del Kit.

Il Cliente si impegna inoltre a fornire in modo vero ed esatto tutti i dati necessari alla corretta esecuzione dell’analisi del lubrificante ed alla relativa interpretazione secondo lo schema che sarà tenuto a compilare sul sito internet sopra detto al fine dell’attivazione del Servizio.

Il Cliente si impegna pertanto a seguire in modo pedissequo le “Istruzioni” predette e a provvedere, se necessario, a dotarsi degli strumenti informatici necessari per accedere al sito internet della società e del software necessario alla fruizione dei contenuti dello stesso.

Art. 6. Responsabilità del Fornitore

Il Fornitore si impegna a fornire il Servizio in osservanza di quanto stabilito dalle presenti Condizioni Generali di Contratto e dagli altri allegati al contratto di vendita, non assumendo alcuna responsabilità al di fuori di quanto in esse espressamente stabilito.

In particolare, il Fornitore non assume alcun obbligo di conservazione dei campioni ricevuti dal Cliente e analizzati.

Il Fornitore, salvo il caso di dolo o colpa grave, non sarà gravato da oneri o responsabilità per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi al Cliente in conseguenza dei risultati delle analisi effettuate sugli oli.

In caso di prelievo dell’olio e invio del campione prelevato con modalità non conformi alle “istruzioni”, il Fornitore non sarà in nessun caso gravato da oneri o responsabilità per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi al Cliente in conseguenza dei risultati delle analisi effettuate sugli oli.

SICUREZZA E RISERVATEZZA

Art. 7 Informativa e consenso al trattamento dei dati personali

Ogni parte del presente contratto dichiara di essere a conoscenza di quanto previsto dal Regolamento UE/2016/679 General Data Protection Regulation (GDPR).

In particolare, il Cliente dichiara di essere stato portato a conoscenza dell’informativa specifica del Servizio “Informativa ai sensi del Regolamento UE/2016/679 per il trattamento dei dati personali”.

Art. 8 – Riservatezza

Le Parti si obbligano a mantenere riservati i dati e le informazioni, ivi comprese quelle che transitano per le apparecchiature di elaborazione e trasmissione dei dati, di cui vengano in possesso e, comunque, a conoscenza, a non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all’esecuzione del presente contratto. Tale obbligo concerne altresì le idee, le metodologie e le esperienze tecniche che il Fornitore sviluppa o realizza in esecuzione delle prestazioni contrattuali.

L’obbligo di cui al precedente comma, sussiste, altresì, relativamente a tutto il materiale originario inviato al Cliente in esecuzione del presente contratto.

Le Parti sono responsabili per l’esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori nonché dei propri subappaltatori e dei dipendenti, consulenti di questi ultimi, degli obblighi di segretezza anzidetti.

CLAUSOLA RISOLUTIVA E CESSAZIONE

Art.9. Risoluzione

Costituiscono motivo di risoluzione del Contratto, ai sensi e per gli effetti dell’art 1455 del Codice Civile, il mancato adempimento da parte del Cliente anche di una sola delle previsioni contenute nelle clausole di cui all’art. 1 (Oggetto); art. 4 (Corrispettivo); art. 5 (Responsabilità del Cliente), nonché di quanto previsto negli allegati al contratto di vendita, ovvero la non corrispondenza al vero delle dichiarazioni rese dal Cliente per la stipula del Contratto, in qualunque momento ed in qualunque modo accertata da parte del Fornitore.

La risoluzione opererà di diritto al semplice ricevimento da parte del Cliente di una comunicazione, a mezzo lettera raccomandata r.r. e/o tramite Posta Elettronica Certificata, contenente la contestazione dell’inadempienza e l’intendimento di avvalersi della risoluzione stessa.

In caso di assoggettamento di una delle parti a fallimento o ad altra procedura concorsuale, l’altra parte avrà diritto di recedere dal contratto senza alcun preavviso e onere.

DISPOSIZIONI GENERALI E CLAUSOLA ARBITRALE

Art. 10. Disposizioni Generali. Variazioni delle condizioni contrattuali

L’erogazione del Servizio è regolata e disciplinata dalle presenti Condizioni Generali di Contratto, dalla Richiesta di attivazione, dagli Allegati e dalla normativa applicabile.

Art.11. Clausola compromissoria

Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite al servizio di mediazione della Camera Arbitrale di Venezia, organismo abilitato a gestire procedure di mediazione
Qualora risulti impossibile esperire il tentativo di mediazione o in caso di mancato raggiungimento di un accordo, le controversie verranno definite mediante arbitrato amministrato dalla Camera Arbitrale di Venezia, secondo il suo Regolamento, alla quale è demandata la nomina dell’Arbitro unico o del Collegio Arbitrale.

Art. 12. Legge applicabile

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

Per quanto non espressamente previsto si rinvia alle disposizioni del codice civile ed alle altre normative applicabili in materia.

Art. 13. Norme imperative – conservazione del contratto

In considerazione di quanto stabilito dagli Artt. 1469 bis del Codice Civile e 36 del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo) qualora qualche previsione contenuta negli articoli precedenti non sia applicabile al Cliente, in considerazione della sua qualità di consumatore, rimarranno comunque efficaci le restanti parti del Contratto.

In caso di stipulazione del contratto al di fuori dei locali commerciali il Cliente avrà facoltà, entro il termine di 10 giorni lavorativi a decorrere dalla data del rilascio dei codici identificativi, di recedere dal contratto a mezzo lettera raccomandata r.r. da inviare al Fornitore, con diritto alla restituzione delle somme eventualmente versate.

Qualora una clausola del presente Contratto sia dichiarata invalida, anche a seguito di modifiche legislative, le Parti saranno sollevate da tutti gli obblighi derivanti da tale clausola, ma soltanto per la parte in cui tale clausola sia stata dichiarata invalida. Il presente Contratto si considererà automaticamente emendato nel modo necessario per rendere tale clausola valida ed efficace, mantenendone la finalità. Rimangono comunque ferme e vincolanti le clausole non inficiate da invalidità.

               Il Fornitore

Giorgetti & Partners – Pleasure

      Yacht Consultants s.r.l.